Esprit: non un semplice brand ma una filosofia di vita!

Esprit è un modo di vivere. Come avrete notato, se mi seguite da un po', parlo poco di moda. Crescendo e informandomi ho maturato man mano un approccio differente all'acquisto. Soprattutto per quanto riguarda i settori del fashion e del beauty. In questi ultimi mesi, dove i miei valori etici e morali la stanno facendo da padrone, credo di non aver acquistato quasi nulla. Ai saldi invernali, per puro caso sono entrata in un negozio Esprit e già dal concept dell'allestimento, che toccando i tessuti, leggendo le etichette, ho avuto l'impressioni di trovarmi di fronte ad un brand "eticamente" corretto.
La bambina dei perché che è in me si è messa subito alla ricerca di informazioni. 
Il brand nasce nel 1968, un anno che è già tutto un dire! I fondatori Douglas Tompkins e sua moglie Susie Buell si conobbero per caso nel 1963 sulla Route 89 in California. Lei era nella sua macchina in rientro a casa e lui faceva l'autostop.


Esprit: #ImEsprit - #ImFuture

Ideali in comune, passioni, senso civico ed etico molto forte sono stati i fattori che hanno visto sviluppare un'azienda al motto di: Love, peace & harmony!
Forse non lo sapete ma Douglas Tompkins è anche il fondatore del marchio North Face. Da sempre è stato un sostenitore del vivere all'aperto.
Oltre al brand ha fondato molte associazioni dedite alla salvaguardia dell'ambiente. Tutto questo lo si riscontra nella qualità e nella realizzazione dei capi Esprit. Non solo materiali di qualità con produzione sostenibile. Il lavoro dei propri dipendenti deve rispettare duri criteri di sostenibilità, così come ci sono dure norme anti inquinamento.
Nel sito troverete tutto le informazioni riguardo la sostenibilità e l'impegno dell'azienda nel scrivere una normativa di legge, con altri brand, che possa essere adottata da tutti.
E' con piacere che ho scelto di parlarvi di Esprit, potete collegarvi al sito qui.
Lasciatemi un commento e scrivetemi pure quali altri brand "etici" conoscete.

Commenti

  1. io lo adoro. bella la collezione estiva. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  2. Lo conoscevo ma non ci ho comprato mai niente ... non sapevo fosse così "eco"... :)

    RispondiElimina
  3. In effetti non mi sono mai molto soffermata sul lato etico di un brand... è una bella cosa, d'ora in poi ci farò più attenzione

    RispondiElimina
  4. Ha dei bei capi! è uno dei brand davvero stupendi.

    RispondiElimina
  5. Bellissima la collezione! Anche quella maschile (spulcerò qualcosa per il mio ragazzo ahahaha)

    RispondiElimina
  6. Condivido il tuo pensiero! :)

    Ciao Giusy, buona giornata, a presto! :)

    http://blog.giallozafferano.it/dolcisalatidielisabetta/

    http://ilblogdielisabettas.blogspot.it

    RispondiElimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...