Lo storytelling delle Banche di Credito Cooperativo

Lo storytelling delle Banche di Credito Cooperativo.

La Campagna di Comunicazione 2015 delle Banche di Credito Cooperativo “Non inventiamo storie. Ne abbiamo tante vere da raccontare” che ha preso il via il 16 marzo scorso è basato sullo storytelling. Una raccolte di storie vere raccontate dai soci e clienti delle BCC, dove vengono messe in evidenza le relazioni, le soluzioni innovative e le varie opportunità offerte alla comunità. Le storie infatti non hanno come focus la promozione delle banche BCC, ma la divulgazione di quelle che le banche sono e fanno nell’ambito territoriale, tutto contenuto nel nuovo sito www.cisiamobcc.it. 
La prima storia raccontata è quella di Gianni Maddaloni, socio della Banca di Credito Cooperativo di Napoli, titolare di una scuola di judo e maestro di vita per tanti ragazzi del quartiere napoletano di Scampia. 
Per 20 settimane, dal 16 marzo fino al 2 agosto 2015, sarà possibile vedere le storie on line su importanti testate nazionali e con una forte presenza sui social network. 
Tutto questo per costruire un valore identitario e per far conoscere il Credito Cooperativo nella sua essenza. Le Bcc sono “banche differenti” come cita il famoso slogan ed è per questo che l’importanza viene data ai propri soci. Socio che con questa campagna di comunicazione può diventare protagonista indiscusso, raccontando la propria vita, i propri affetti, il proprio lavoro. Storie semplici, storie di vita, con un file rouge che è appunto la BCC, una Banca per la comunità. 
Lo storytelling è ormai entrato diffusamente nella comunicazione in tutti i settori ed anche in quello bancario. Solo il Credito Cooperativo può però vantare due caratteristiche di veridicità delle storie che racconta: 
- Le banche sono diffuse localmente su tutto il territorio nazionale, questo genera una elevata possibilità di raccogliere storie autentiche e significative;
- la centralità della persona, che le BCC hanno nei loro statuti. Proprio per questo lo scorso anno è stato creato lo slogan “Ci siamo!”, per unire la banca ai suoi soci e clienti.
Da tutto questo nata l’idea di trasformare il sito www.cisiamobcc.it e il messaggio "Non inventiamo storie. Ne abbiamo tante vere da raccontare". Il sito ad oggi è una sorta di passeggiata virtuale che permette di incontrare tante persone reali che raccontano la loro storia. Storie vere nelle quali tutti noi possiamo rispecchiarci.

Vi lascio al teaser di una bellissima storia de "L'economia per vivere bene". Bepi Tonello, presidente di Codesarollo racconta la sua storia a Salinas dove ha convinto la gente povera a risparmiare, lavorare per far uscire dalla povertà un paese e trasformarlo in un esempio di sviluppo sostenibile.




Articolo Sponsorizzato

Commenti

  1. Interessantissimo questo post :)
    <a href="http://bit.ly/CostumiDaBagno2015GiftBuzz>Armoire de Mode - Fashion Blog</a>

    RispondiElimina
  2. mi piace questa campagna di comunicazione. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  3. bellissimo il tuo post, bella questa campagna!

    RispondiElimina
  4. Molto interessante!
    Lucia
    www.legallychic.org

    RispondiElimina
  5. Bella campagna fatta di storie vere, bravi.

    RispondiElimina
  6. Sono proprio curiosa di vedere il video

    RispondiElimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...