23 ottobre 2014

"Focus On your lifetime” di Ford


Quante volte perdiamo i dettagli. I dettagli che ci circondano. Dettagli fatti anche di piccoli gesti, parole sussurrate, riflessi di luci inaspettati. Spesso, senza rendercene conto non viviamo il nostro tempo, ma lo attraversiamo soltanto. Attimi che ci sfuggono, anche se importanti.

Raccontare. Fotografare. Filmare. Ricordare. Fermare i dettagli di un vissuto in parole, immagini, emozioni da rivivere. Questo è quello che amo fare.


Proprio per questo oggi voglio parlarvi della campagna “Focus On your lifetime” di Ford. Ford si rivolge a tutti i possessori della Ford Focus. Quello che dovete fare è raccontare una storia che sia legata in qualche modo alla vostra Focus cliccando qui. Lasciatevi trasportare nel racconto, soffermatevi un attimo a pensare ai tantissimi momenti che avete vissuto. Pensate a quella volta che avevate un appuntamento importante, c’era traffico e il tempo sembrava scorrere così velocemente. O a quella volta in cui il vostro amico aveva bisogno di una spalla su cui piangere e lo avete raggiunto. Alla prima vacanza insieme a tutta la famiglia, a quella volta che si è bucata una gomma e un ragazzo vi ha aiutato a sostituirla, scoprendo che c’è ancora gente in giro dall’animo gentile. Oppure a quella volta che siete partite con le amiche, a quando cantavate a squarciagola, con i finestrini aperti, il sole che vi riscaldava il viso e tutto sembrava essere perfetto.

Non so se capita anche a voi, ma io nell’auto mi perdo nei pensieri, faccio voli incredibili tra il passato, il presente e i sogni. E’ uno dei posti che amo, perché mi rilassa. Fin da bambina è sempre stato un posto speciale. Mia mamma mi racconta spesso di tutte le notti in cui l’unico modo per farmi addormentare era portarmi a fare un giro, con le luci della notte e il dolce cullare dell’auto.
Quanti ricordi! Come quella volta che avete chiesto la macchina a vostro padre per andarla a prendere sotto casa. Aspettare lei con il cuore in gola, con l’ansia del chissà come andrà.

Storie. Immagini. Ricordi. Emozioni. Questo è il momento di tirarle fuori, perché le migliori verranno selezionate per esser scritturate e sceneggiate. Ancora una volta per Ford, non siete dei semplici clienti, ma dei protagonisti!

Allora cosa aspetti, la prossima storia potrebbe essere la tua.




18 commenti:

  1. Che bella iniziativa, ce ne sarebbero di cose da raccontare, anche io come te in auto penso sempre a moltissime cose!

    RispondiElimina
  2. Anch'io in auto mi perdo nei pensieri e delle volte parlo pure da sola! Sembro una matta!:)

    RispondiElimina
  3. In macchina...le migliori riflessioni della vita! ;)

    RispondiElimina
  4. a chi lo dici, io in macchina mi perdo sempre nei miei pensieri!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  5. L'avevo già letta questa news sul blog di una collega, ribadisco che è un'ottima iniziativa per consolidare l'engagement con il potenziale nuovo consumatore.

    baci
    www.theladycracy.it

    RispondiElimina
  6. Molto carina l'idea e son felice che tu abbia dedicato del tuo spazio perché così anche io conosco xoxo D.

    RispondiElimina
  7. io non potrei mai scrivere una storia sulle auto, a meno che non sia un racconto dell'orrore!! soffro tantissimo i viaggi in macchina :(

    RispondiElimina
  8. ehi allora devo avvisare mia sorella, lei ha una focus ;)

    RispondiElimina
  9. quante ford in famiglia...e quante focus...una marea :D contest carinissimo...lo dirò sicuramente ai miei familiari

    RispondiElimina
  10. Bellissima iniziativa questa, chissà quanti bei racconti ne verranno fuori, io ne avrei da raccontare un sacco!

    RispondiElimina
  11. Anche io in macchina faccio viaggi non solo fisici, ma anche mentali. E' un ottimo modo per ritrovare se stessi, chiarirsi le idee...
    Molto carina la campagna

    RispondiElimina
  12. che bell'iniziativa ne avevo già sentito parlare penso sia ottima!

    RispondiElimina
  13. che bella !!!
    http://lemontrend.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...