E' Sabato. Un Sabato qualunque, uno come tanti, senza impegni...


E' Sabato. Un sabato qualunque, uno come tanti, senza impegni, senza programmi, un giorno che deve scorrere. Un giorno che decidi di dedicare a trovare un senso al caos della tua stanza, forse perché vorresti farlo nella tua vita, ma preferisci ancora rimandare. Una stanza piena di cose: di libri, di foto, di pile di abiti, magliette e jeans. Scarpe, borse, accumulatesi qua e là, senza un ordine, giorno dopo giorno, in una estate pigra che sta per finire ma che senti che non sia ancora arrivata. 

Una stanza piena di armadi, per contenere "La Roba", tantissima roba. Poi ci sono loro, li apri e li richiudi, li riapri e li richiudi. Sì, perché i cassetti di una stanza, che è stata tua da circa 20 anni, sono come cassetti della memoria e spesso aprirli fa davvero male. Inizi a trovare lettere, regali, cartoline, foto. Cose a cui non pensi. Perché ci sono persone che riempiono le tue giornate, sulle quali ci puoi contare e poi ad un tratto... puff... spariscono! Spesso poi è la vita a portartele via, così senza un motivo, lasciandoti un vuoto che neanche il tempo riesce a colmare. Alla fine, dopo attimi di titubanza, li apri questi cassetti e  tiri fuori tutte le cose, cercando di trovargli un nuovo ordine. Magari qualcosa vorresti lasciarla andare, ma non riesci neanche a buttare uno spago che chiudeva una sorpresa speciale.
Fortuna che di cassetti ne ho tanti, fortuna che alla fine questi cassetti son pieni: ogni momento della nostra vita è stato prezioso! A farsi largo fra i ricordi che non svaniscono, ci sono i momenti di gioie e spensieratezza: i viaggi, i concerti, lo scontrino di un pranzo o una cena che non potrai mai dimenticare. Entrare in una stanza vissuta per davvero è un' esplosione di emozioni, di ricordi e di cambiamenti. 


Così, fra un sorriso ed un lacrima, rimetti tutto al loro posto; sospiri e li richiudi uno ad uno.







E' Sabato. Un Sabato qualunque, uno come tanti, senza impegni... forse solo un po' più malinconico. 


Commenti

  1. ma la fine dell'estate e delle ferie è sempre un pò malinconica.. si guarda al passato.. ai segreti del passato..
    un abbraccio
    Klay
    www.thedivefashion.com
    http://www.thedivefashion.com/2013/08/van-gogh-museum-netherland-van-gogh.html

    RispondiElimina
  2. hai ragione a volte riordinare i cassetti può far male ma poi ci aiuta a star meglio :) un bacione!
    Carola

    Go to PursesintheKitchen



    RispondiElimina
  3. A volte succede, a volte rimetti tutto dov'è e altre senti che è giunto il momento di buttare via, di fare spazio al nuovo.
    Anche io ho degli spazi per i ricordi, chissà, forse abbiamo un pò paura di dimenticarci quei momenti se quelle cose non ci dovessero essere più?!

    RispondiElimina
  4. succede....è un momento quasi catartico, un viaggio nel tempo a volte.

    mi piace molto il tuo blog. ti va di seguirci sui blog a vicenda nei vari post?


    L'estate è appena terminata ma noi parliamo di......http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/un-mare-di-bikini-world/

    Grazie
    Mari

    RispondiElimina
  5. Ogni anno,di questi tempi ,la malinconia colpisce tutti.
    Non preoccuparti ne verranno ancora tante di estati e di questi periodi da passare a sistemare i cassetti.

    RispondiElimina
  6. Tanto per ridere....e sdrammatizzare...anche se entri nella mia è un'esplosione....di vestiti!
    Forza giu giu!

    RispondiElimina
  7. anche a me ogni tanti piace andare a rovistare tra i cassetti in cerca di bei ricordi ;)

    RispondiElimina
  8. direi che soprattutto le stanze in cui abbiamo vissuto la nostra adolescenza sono così...scontrini, bigliettini, DIARI!!!!!!!
    un bacio
    Nuovo post da me...
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  9. io oggi lavoro quindi piu malinconica di teeee

    RispondiElimina
  10. sarà la fine dell'estate e, tra poco, il cambiamento di tempo, buon week end, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Solo tu riesci ad emozionarmi leggendo un blog! :)
    Si..i ricordi sono belli bellissimi, ma possono fare male.
    Per questo non faccio quasi mai ordine dentro i miei cassetti o il mio armadio perchè sono sicura di trovare qualcosa che possa farmi soffrire.
    Ti mando un abbraccio grandissimo in questo sabato malinconico..ti penso e ti sono vicina.

    *KiSsEsS*

    CoolFashionStyle
    CoolFashionStyle fb fanpage
    CoolFashionStyle on Bloglovin

    RispondiElimina
  12. giu giu un post bellissimo, mi sono troppo immedesimata..piuttosto come procede?? sei ancora sommersa di abiti?? un bacio

    RispondiElimina
  13. Bellissimo post Giusy! Lucy www.tpinkcarpet.com

    RispondiElimina
  14. Il bello dei cassetti chiusi è che ti fan tornare alla mente cose a cui manco pensavi più, che siano belle o brutte, ma il cassetto è stato aperto solo per fare un pò d'ordine e di nuovo chiuderlo;) Un abbraccio Giusy!

    RispondiElimina
  15. ma cosa c'era in cose segrete??? :D bellissimo riguardare cose vecchie ... ogni tanto diventa una necessità per capire chi siamo veramente :)

    RispondiElimina
  16. Che bello post, anche a me piace organizzare le cose e trovare belle ricordi!

    http://www.cultureandtrend.com/

    RispondiElimina
  17. Quanto ti capisco! Mi capita di fare la stessa cosa durante le vacanze, quando torno a casa, ed è sempre un momento malinconico!

    RispondiElimina
  18. ma che bello questo post Giusy!
    bello ogni tanto leggere qlsa in più della vita delle bloggerche non siano solo outfit e virutale
    bravissima
    www.imperfecti.com

    RispondiElimina
  19. Bello questo post, pieno di ispirazioni!!!

    RispondiElimina
  20. Spero che ormai tu abbia finito ormai! :) Sì a volte mentre si fanno questi lavori ci si perde nelle cose che si trovano in giro: scontrini, volantini, accessori che ci ricordano qualcosa! Un bacione
    Fabiola

    wildflower girl
    Facebook page

    RispondiElimina
  21. Post bellissimo... concordo, riordinare i cassetti porta sempre ventate di malinconia, vagonate di ricordi e ogni tanto qualche sorriso..

    RispondiElimina
  22. Anche io ahimè in questi giorni mi sento così, sarà davvero questa fine d'estate a mettermi una vera e propria ansia! ❤ Ti aspetto da me per un nuovo event-post xoxo DONNY

    RispondiElimina
  23. come hai ragione, pensa che pure un bicchiere di plastico ricordo di una sera ho tenuto, sono scandalosa, quando mi sono sposata tutti i contenuti dei cassetti della mia camera sono stati spostai in belle scatole e mi hanno seguita, ora ne ho una in bella mostra nello studio, bianca, con scritto Ricordi, e ogni volta aprirla è un'esplosione di emozioni :)
    tvb

    RispondiElimina
  24. Spesso rovistare nei cassetti porta un tuffo al cuore! http://www.maridress.blogspot.it/

    RispondiElimina
  25. Che bel post, Giusy ! Hai saputo descrivere alla perfezione uno stato d'animo che comprendo benissimo...a volte ho quasi paura ad aprire alcuni cassetti, alcuni li ho lasciati così come erano a casa dove abitavo con i miei, non sempre riesco a gestire bene le emozioni che mi fanno riprovare le cose che ritrovo lì dentro. Un bacio grande cara !

    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook
    Bloglovin

    RispondiElimina
  26. Bel post e belle riflessioni. Quando si aprono i cassetti di una stanza vissuta da tanto tempo, specie una stanza si è passata l'adolescenza, sono pieni di ricordi: di amici che si sono persi per strada, di risate, di tristezza, di anni ricchi, ricchi di memoria
    Si fa spazio, o si lascia tutto com'è, e si va avanti :)

    www.glamourdaymoda.com

    RispondiElimina
  27. Ti capisco perfettamente... infatti odio settembre, così malinconico!!!!

    Once Upon a Time..

    RispondiElimina
  28. bel post!! anche io ieri mi sono lasciata andare ai ricordi guardando tantissime vecchie foto...è sempre emozionante!
    anna
    www.letourbillondelavie.com

    RispondiElimina
  29. bel post Giu! è incredibile come oggetti anche banali se vogliamo portino con sè ricordi così intensi e carichi di significato e come sia dolce amaro ripercorrerne il percorso!!!


    Ale

    RispondiElimina
  30. quando torno a roma nella mia cameretta e comincio ad aprire i cassetti divento un po' malinconica anche io!!
    I LOVE SHOPPING

    RispondiElimina
  31. Che malinconia....i ricordi....

    Veronica www.thecurlyway.com

    RispondiElimina
  32. Fortunatamente nei miei cassetti ho solo montagne di vestiti ammucchiati ;)
    In realtà metto in uno scaffale dell'armadio tutte le cose importanti.. A volte non oso riaprirle, a volte rileggo sapendo a cosa vado incontro ..

    RispondiElimina
  33. inizio a leggere... e iniziano a scendere lacrime... lacrime per chi non c'è più ed ha un posto in cielo, lacrime per chi si è persone per strada e senza un perché è sparito, lacrime per chi sbagliando abbiamo lasciato andare... affetto, amicizia, amore... sentimenti... ed oggi anche io sono un po' malinconica!!!
    Ti abbraccio Cri

    RispondiElimina
  34. Che bellissime parole Giusy...anche a me recentemente è capitato di riordinare vari cassetti, alcuni che non aprivo da tempo, (volutamente aggiungerei), è la sensazione è stata la stessa...Alcune cose poi le ho tenute...altre ho capito che ormai era tempo di buttare.

    Un bacio grande

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  35. Ogni cassetto contiene ricordi belli e meno belli, ma cos'è la nostra vita se non una cassettiera?
    Ti auguro tantissimi cassetti da riempire! :)

    Moz-

    RispondiElimina
  36. quanto ti capisco cara..capita spesso anche a me..

    RispondiElimina
  37. io penso di essere l'unica nell'universo che è felice che l'Estate è al termine? Ma forse sei malinconica per altri motivi...comunque bellissimo post!
    ❤The fashion witch blog

    ❤CriCri Vlog

    ❤Bloglovin

    RispondiElimina
  38. come ti capisco!!! anche io sono una collezionista di ricordi e ogni tanto andarli a rispolverare riempie di malinconia anche me...così accendo lo stereo, inserisco una canzone di quelle che entra sotto la pelle e la canto con tutto il fiato (poveri vicini!!!), un po' di lacrime e poi richiudo tutte le scatole (quelle reali e quelle nella mente)...cercando di usare i ricordi del passato per vivere meglio i sogni del futuro!!
    un bacio grande tesoro!!!


    THE CIHC
    FACEBOOK
    BLOGLOVIN

    RispondiElimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...